Categoria: Lifestyle

One piece: il costume intero conquista l’estate 2017

Ce ne sono per tutti i gusti: Seducenti, minimal, total look o fantasia. Scopri il costume giusto per l’estate 2017.

La storia del costume da bagno intero affonda le sue radici nel XX secolo: All’interno di questo secolo di rivoluzioni, si ritaglia un posto in classifica la moda. In particolare il costume da bagno attraverso le sue trasformazioni rappresentano la progressiva liberalizzazione di costumi e abitudini sociali per le donne. E che conquista!

Il costume intero, rigorosamente bandito per anni ba spiagge e piscine, quest’estate torna a far parlare di sè. Proprio il costume intero è stato infatti quello più gettonato della stagione, a prescindere dalla fisicità di chi lo sceglieva (sta bene proprio a tutte!!) Protagonisti assoluti, i modelli romantici innervati di ruches e maxi volant, il dettaglio che torna dal passato anche in riva al mare, visti sui bikini a fiori di Michael Kors e sui costumi interi di Fendi. Più seducenti sono le versioni con scollatura profonda e cut out, vere opere d’arte che scolpiscono la silhouette.Scelto e amatissimo anche dalle più grandi celebrity, il costume da bagno intero è perfetto se accompagnato da una camicia estiva (magari rubata ad amici o al fidanzato).

MA c’è di più! Uno dei punti di forza del costume intero è proprio il fatto che lo si può fruttare per un aperitivo sulla spiaggia semplicemente indossandoci sopra un pantaloncino o un kimono, e siete perfette così! Va bene anche in città, indossato per sdrammatizzare quelle noiosissime giacche che altrimenti non indossereste mai.

Dalle passerelle di Miu Miu, Michael Kors, Ermanno Scervino e Dolce&Gabbana arrivano i due pezzi con culotte a vita altissima e modelli dalle fantasie retrò. Hanno le stampe tropicali da Max Mara, le righe bianche e rosse o le microfantasie un po’ hippy da Tommy Hilfiger, e i motivi optical da Jeremy Scott.

Fiori, righe, fantasie tropicali, ananas, fenicotter, fiocchi, volant, scollature vertiginose, sgambatissimi o eleganti… esiste davvero un costume intero perfetto per ognuna di noi, a ciascuno il suo!

 

Must have per la spiaggia

Vacanze al mare all’orizzonte? non temete! leggi l’articolo per scoprire gli accessori e i look imperdibili da sfoggiare per essere perfette anche in spiaggia.

Linee morbide e svolazzanti, seduzione e look romantico. Sono proprio queste le parole chiave per i must have da spiaggia. Sì a caftani bohèmien, costumi anni 50, accessori eccentrici.

Per la prossima estate sfoggiate shorts in denim con orlo a vivo, mini gonne a stampa etnica, crop top crochet a fantasia geometrica. Per le più romantiche appassionate di moda, tra i must have per la spiaggia ci sono pantaloni ampi e lunghi a stampa fiorata, per le più sofisticate un long dress in tinta intensa.

 

Bikini o costume intero? La moda mare 2017 li chiede entrambi

Passiamo adesso ai costumi: dal trompe-l’oeil di Moschino al costume intero stampa tropical visto da Max Mara, che esalta e modella perfettamente le linee morbide del corpo femminile.  E poi ancora,  micro bikini tricot di Missoni o i costumi all’uncinetto con tanto di ruches firmati Ulla Johnson. E se amate il vintage, guardate con attenzione i costumi due pezzi con culotte a vita alta di Michael Kors ed Ermanno Scervino. Lo stile da riviera amarcord è più cool che mai! A seconda dei vostri gusti e del vostro corpo, potrete scegliete tra costumi a vita bassissima o a vita alta; tra ampi scolli o costumi che si trasformano in magliettine perfette per il tramonto. Tra lacci e pelle in stile bondage e dettagli come fiori, coralli e decorazioni. I costumi interi e i tankini ci sorprendono per la versatilità: sono stati pensati per trasformarsi in originali magliette da indossare con short vertiginosi o parei.

Quanto agli accessori, si confermano in testa alle tendenze maxi borse color block in iuta, ciabatte flat dall’allure pop, zaini sporty a stampa multicolor. Anche per quanto riguarda gli occhiali must have per la spiaggia non mancano fantasie e dettagli floreali o gioiello, toni a contrasto e finish anni ’50-’60-’70.

8 modelli di scarpe per l’estate 2017

Quali sono i modelli e le tendenze in fatto di scarpe da donna per la primavera estate 2017?

Come sempre, ce n’è per tutti i gusti, noi te ne proponiamo 8 diversi modelli!

  1. Scarpe con il tacco alto –

Altissimi, anzi vertiginosi! I sandali con tacco alto rientrano tra le scarpe più femminili e seducenti della gamma. Perfetti per dare un tocco di carattere a un look casual-chic in jeans flared a vita alta e top cropped o blusa romantica, esaltano l’eleganza di lunghi abiti da grand soirée, aggiungono una nota sofisticata ad outfit bon ton in gonna a ruota e blusa romantica.

Tra i modelli più hot di stagione ci sono le versioni con tacco block, ampio e squadrato, o con stiletto. Purchè vivaci e colorate. La palette cromatica, infatti, spazia dal blu cobalto al rosa cipria passando per le tinte metalliche senza tralasciare stampe di ogni genere: grintose come l’animalier, bucoliche a fiori, geometriche a righe multicolor.

  1. scarpe basse come mocassini e sandali
  2. slip-on, che molte donne adorano in quanto comode e versatili -Tinta unita o fantasiose, in tela, in pelle o in vernice, danno un tocco di originalità agli outfit casual in jeans e t-shirt, smorzano con brio la formalità di un look in abito o in pantaloni a sigaretta, illuminano di vivace allegria le ensemble monocolore.

    A noi piace molto la combinazione tra slip on a stampa e tailleur tinta unita dal sapore androgino. Per un risultato easy-chic e contemporaneo.

    Pattern e materiali

    Ce n’è per tutti i gusti: dalla tela fiorita alla vernice total black dall’animo dark passando per una più giocosa fantasia a scacchi, una vivace stampa astratta e una più essenziale tinta unita in rosa quarzo.

  3. le ballerine -Preziose, vistose, luccicanti. E rigorosamente flat. Le ballerine di stagione esplodono di colori intensi, si intingono in nuance pastello e ostentano stampe e fantasie, grintose come l’animalier, romantiche come le floreali, geometriche in color block. Per dare un tocco di brio al look da sfoggiare all day long.

    Dal modello rosso a punta impreziosito da frange in movimento alla versione in paillettes all over effetto sparkling passando per quelle a punta tonda dalla linea essenziale che rendono omaggio alla danza: ce n’è per tutti i gusti.

  4. Sandali alla schiava non hanno nessuna intenzione di sparire: consigliati a chi vuole puntare tutto sulle gambe
  5. I sandali con pon pon –Sandali, ovviamente. Colorati, divertenti e dal sapore un po’ boho.
    Che siano flat, con la zeppa, infradito o da gladiatore poco importa, quello che conta è che siano vestiti di nappine e pon pon!

    Siamo tutte in trepidante attesa, ammettiamolo. Non vediamo l’ora di sfoggiare pedicure perfette avvolte in sandali vivaci, pieni di palline di rafia o di lana dall’aria sbarazzina!
    La nuova stagione estiva li vedrà protagonisti ancora una volta infatti: i pon pon sandals coloreranno le spiagge e le calde serate in riva al mare. Ma attenzione perché entreranno di diritto anche nei look più metropolitani e saranno l’antidoto migliore contro il grigiore della città!

  6. I sandali con la zeppa per l’estate -I sandali con zeppa rientrano senza dubbio tra le scarpe estive più amate dal gentil sesso perchè regalano qualche centimetro di altezza (anche più di qualcuno) senza che la schiena ne risenta.

    Semplici o a fantasia, in suede o in pelle, vivaci o in tinte neutre per la prossima estate si completano con zeppe – vertiginose, medie o in versione platform – in legno, in gomma o in juta stile espadrillas.

  7. Espadrillas: le scarpe di corda per l’estate 2017 -Comode, colorate e casual-chic, le scarpe in corda sono buone alleate nella vita frenetica di tutti i giorni.

    Le proposte per i prossimi mesi sono tantissime: si spazia dalla versione romantica con ricami fiorati e cristalli a modelli etnici che sembrano appena usciti da un suk marocchino. Via libera anche a geometrie, pompon e pattern animalier che aggiungono al look una nota di originalità.

Non mancano i sandali con il tacco a stiletto, eleganti e raffinati, mentre per le decorazioni non c’è che l’imbarazzo della scelta: tra appliques, borchie e fiocchi va di moda la scarpa che non passa inosservata.

Bikini 2017 il ritorno del vintage

Tra le creazioni costumi da bagno per donne da indossare in spiaggia durante l’estate 2017 tornano protagonisti i midkini, ossia degli strategici due pezzi dal design modellante e coprente che permettono di coprire fianchi e pancetta.
Si tratta di una rivisitazione più castigata del bikini che richiama alla mente i modelli swimwear dei decenni passati quando i film erano ancora in bianco e nero, sulla scia del revival della moda beachwear vintage vengono rispolverati i due pezzi dallo stile semplice con slip che arriva fino all’ombelico in coordinato con reggiseno dal taglio più moderno, disponibile nella versione a triangolo oppure a fascia oltre alla forma a balconcino o con push-up per garantire un maggiore sostegno in presenza di seni generosi.

Tra i modelli di bikini con reggiseno a balconcino più gettonati la scelta è ricaduta sui push-up con coppe sagomate e ferretto di sostegno pensati principalmente per garamtire un prezioso sostegno alle donne dai seni generosi; non pochi stilisti hanno adattato le caratteristiche del balconcino sul modello di bikini oppure di costumi interi a fascia, in particolare i due pezzi vengono proposti nella variante con bretelle rimovibili.

I costumi da bagno interi

Nel campo dei costumi da bagno interi si mettono in evidenza non solo le varianti strapless ma anche quelli con pretelle sottili oppure più spesse, si tratta di modelli imbottiti con coppe push-up, i costumi one piece a balconcino si rifanno alla moda vintage grazie alla scelta di dettagli e stampe in voga nei decenni passati, spiccano così modelli a tinta unita con plissettature che segnano coppe sagomate, non mancano modelli effetto push-up e delle creazioni stampare con motivi di righe dallo stile navy, a cui si affiancano costumi interi con stampa Vicky e macro pois.

Questi motivi tematici vengono ripresi anche dai bikini insieme ad altre stampe cult per l’estate selezionate per decorare i modelli swimwear con reggiseno a balconcino a partire dalle trame floreali bucoliche oppure dal mood tropical,
spiccano poi grafiche di animali, disegni con protagonista la frutta, non mancano all’appello sui costumi a balconcino grafismi geometrici multicolor, pattern paisley, motivi etnici. La tinta unita si adatta altrettanto bene alla forma a balconcino decretando il trionfo delle colorazioni pastello che premiano pennellate di rosso, giallo, verde, lilla, azzurro, molti stilisti del settore swimwear hanno proposto bikini e modelli one piece in colori dark e dal finish laminato.

Costumi donne curvy estate 2017

I costumi da bagno per donne curvy ma anche per donne filiformi ripristinano la forma di due pezzi con culotte a vita alta, spesso nella versione più moderna con effetti intrecciati cut-out sui fianchi, a cui fanno eco delle soluzioni più sobrie dallo stile pin up che si ispirano alla moda mare anni ’50. Nei cataloghi di costumi da bagno dedicati all’estate 2017 non mancano dunque i midkini con reggiseni dalle coppe sagomate e culotte o slip a vita alta oppure disponibili nella declinazione di bikini con corpetti dalla vestibilità avvolgente che garantisce un effetto seconda pelle.
Una soluzione intrigante da sfoggiare in spiaggia senza disagi con la prova costume, visto che il design del midkini cerca di valorizzare ogni tipo di silhouette attraverso l’uso di tessuti tecnologici dallo stile shapewear per garantire un perfetto fitting di tipo contenitivo, per quanto riguarda la scelta degli stili si spazia tra diverse soluzioni. I brand specializzati nel settore swimwear hanno proposto diversi modelli di bikini nella versione midi disponibili in vesti di tinta unita dallo stile più classico, a cui fanno eco diverse proposte con stampe vivaci in linea con i trend dell’estate 2017. A spopolare tra i costumi da bagno stampati in versione midkini ci sono quelli decorati da fantasie floreali, trame tropicali, motivi geometrici, stampe etniche seguono poi modelli dal gusto retrò quali quadrettini, pois, righe marinare, pattern paisley.