Secondo Convegno di psicologia a Torino: Le 6 Dimensioni Del Benessere Psicologico

2 Convegno annuale di psicologia a Torino: Le 6 Dimensioni Del Benessere Psicologico. Questo il plunto cardine del secondo convegno di psicologia A torino che vede come relatore la Psicologa Torino Dottoressa Sonia Costalla

fobie

Se si è capaci di avere rapporti soddisfacenti con gli altri, si fomenteranno vincoli capaci di aumentare la propria qualità emozionale.

Questo vuol dire avere maggiore capacità di empatia ed apertura verso le persone. La sensazione di poter scegliere e prendere le proprie decisioni, di mantenere un criterio proprio e un’indipendenza personale ed emozionale anche se gli altri non sono d’accordo. Un grado di autonomia alto implica essere in grado di utilizzare una forza maggiore per resistere alla pressione sociale e ai propri impulsi. Se, invece, si ha una bassa autonomia, è più probabile lasciarsi guidare dalle opinioni altrui, dipendere da quello che dicono o pensano gli altri e lasciarsi trasportare di più dalla pressione di gruppo.
Essere giovani oggi non è facile: l’allarmismo è molto e i dati sulla crisi e sulla disoccupazione non aiutano. Preoccuparsi, però, non serve a niente! Il modo migliore per non stressarsi in questo caso è essere consapevoli che si sta facendo tutto il possibile per evitare di cadere vittima della depressione.Per contrastare le tue paure, quindi, non ti resta che studiare bene, farti consigliare da chi è più esperto di te e svolgere i tuoi compiti di studente o di lavoratore alle prime armi con coscienza. Come si fa ad essere popolari a scuola? Come si fa ad andare d’accordo con tutti e ad avere tanti amici? Non esiste una sola risposta a queste domande, ma, in compenso, esiste una sola cosa che assolutamente bisogna evitare: fingere di essere diversi da sé stessi.

Mostrarsi per quelli che si è in realtà è infatti la prima regola per poter trovare dei veri amici, quelli con cui instaurare un rapporto duraturo. E con tutti gli altri che si fa? Sforzati di mostrarti il più possibile sereno e sorridente, cerca di non offendere ed esprimi la tua opinione in modo tranquillo. Pensi che possa non bastare? Ti sbagli: ricordati che gli altri (anche quelli che sembrano popolarissimi!) hanno i tuoi stessi identici probemi! La questione bullismo merita, invece, un discorso a parte. Quando l’antipatia nei confronti di qualcuno degenera e ci si sente presi di mira, infatti, è davvero difficile reagire nel modo giusto. L’importante in questi casi e non farsi prendere dal panico o dalla vergogna e parlare apertamente con un adulto.

  1. In quale parte del corpo
  2. 16 mar. 2017
  3. 9 TECNICHE PROVATE SUPERARE I PROBLEMI DI COPPIA E RIACCENDERE LA PASSIONE IN UNA RELAZIONE
  4. Sono stati esaminati tutti i passaggi e le possibili difficoltà
  5. Si hanno vertigini, rapido affanno, battito cardiaco peggiore del normale
  6. Persiste anche in situazioni non stressanti

L’ansia è, come accennato, un sistema di allerta funzionale alla persona, ma quando però essa stessa aumenta eccessivamente, si traduce in una surreale ed esagerata preoccupazione circa i propri pensieri, sentimenti, comportamenti, etc. I Disturbi d’ansia sono allora connotati da una eccessiva, continua e disfunzionale iperattivazione e ipervigilanza ansiosa circa gli eventi esterni e da senso di impotenza e indifesa da essi stessi. Infine tali disturbi psicologici, se non affrontati, possono con il passare del tempo cronicizzare, con il pericolo di intensificarne i disagi e le disfunzionalità arrecate nelle varie aree vitali della persona e di renderne la possibile risoluzione sempre più difficile. Un Attacco di Panico corrisponde ad un periodo preciso durante il quale vi è l’insorgenza improvvisa di intensa apprensione, paura o terrore, spesso associati ad una sensazione di catastrofe imminente. Durante questi attacchi sono presenti sintomi come palpitazioni, dolore o fastidio al petto, sensazione di asfissia o di soffocamento, e paura di impazzire o di perdere il controllo. L’Agorafobia è l’ansia o l’evitamento verso luoghi o situazioni dai quali sarebbe difficile (o imbarazzante) allontanarsi, o nei quali potrebbe non essere disponibile aiuto in caso di un Attacco di Panico o dell’improvviso arrivo di sintomi tipo panico. Il Disturbo di Panico. Caratterizzato da ricorrenti Attacchi di Panico inaspettati, riguardo ai quali vi è una preoccupazione persistente. Tale disturbo può essere con o senza Agorafobia.

Succede che quando un cambiamento avviene in modo lento e graduale, molto spesso non ci si accorge di quello che sta cambiando e di come sta influenzando il nostro stato emotivo. E questo accade sì nel positivo, ma anche nel negativo: si rischia di vivere, quasi senza accorgersene, delle storie che degenerano ogni giorno e che tolgono energia. Ritrovandosi alla fine “cotte”, “bollite”. Entrare in relazioni sbagliate che a poco a poco diventano sempre più tristi, insoddisfacenti e oppressive, significa molto spesso sottoporsi a un lento peggioramento nella qualità della propria vita che incide pesantemente e durevolmente sul proprio stato emotivo. A che cosa ti serve questa riflessione? Quando inizi una nuova storia sentimentale, decidi bene quello che vuoi per te: non scendere a compromessi per avere un partner a tutti i costi. Sii consapevole che passare da una storia sbagliata a un’altra non ti fa bene, perché ti cuoce un po’ alla volta, più volte. Decidi che non vuoi cuocere, decidi che vuoi salvaguardarti al meglio, per la tua vita, e che non itendi sacrificarti per qualcuno che, con la tua vita, non c’entra nulla.

Caffè cremoso e mascarpone in pannacotta. Ricetta facile, semplice e deliziosa per cucinare

Inizieremo idratando le foglie di gelatina in acqua molto fredda per 15 minuti . D'altra parte mettiamo in una casseruola latte, caffè solubile tipo Nescafe e caffè macinato. Portiamo a ebollizione. Coprire la casseruola con pellicola e lasciare in infusione per 10 minuti. Mettiamo tutto al setaccio.

Trita il cioccolato con caramello per i dessert e conservalo in una ciotola. Versare il liquido caldo sul cioccolato tritato, mescolare con una spatola fino a quando non si scioglie. Abbiamo aggiunto la gelatina drenata e sciolta per cinque secondi nel microonde . Rimuovere.

Aggiungere il mascarpone e mescolare con un frullatore fino a quando non è stato integrato. Distribuiamo la pannacotta in quattro tazze a mezza altezza e ci riserviamo alcune ore in frigo finché non si impostano. Il resto della pannacotta che abbiamo lasciato è conservato in frigo.

Quando le tazze si sono regolate, abbiamo battuto il resto del mix di pannacotta che avevamo riservato con i bastoncini e lo abbiamo assemblato come una crema . Lo mettiamo in una sacca da pasticcere con un bocchino largo e distribuiamo la crema su ogni pannacotta. Decorare con un foglio di cioccolato o un tartufo.

 Passo dopo passo Pannacotta Cafe Mascarpone

Con cosa accompagnare il panna cotta al caffè e il mascarpone

La panna cotta [caffè] e il mascarpone sono un dessert perfetto per dopo una cena speciale. Accompagnalo con un foglio di cioccolato decorato con oro alimentare o un tartufo o cioccolato.

Vivi al palato | Pannacotta di torrone di Jijona. ricetta
Direttamente al palato | Pannacotta allo yogurt con ribes. Ricetta

Tendenze divani moderni per il 2018

tendenze divani moderni

Cosa caratterizza le ultime tendenze di arredamento per la zona salotto nel 2018?

Principalmente si parla di rivestimenti in tessuti dal sapore un pò vintage, ritornano di moda infatti il tweed ed i rivestimenti in velluto. Per questo motivo, oggi vogliamo esporvi le novità nel campo dei divani moderni che avranno sicuramente un grande slancio in questo nuovo anno.

Tendenze nei colori dei divani

Quest’anno la tendenza nei colori vedrà due tonalità precise: blu e grigio.

L’intera gamma di blue sarà particolarmente protagonista, ma sicuramente in evidenza un colore soprattutto, il blu scuro. Un colore scuro, elegante, sofisticato e facile da combinare con altri colori. Un colore che ci aiuterà a dare il tocco perfetto al nostro salotto.

D’altra parte, la gamma dei grigi, continua senza perdere importanza. La tendenza dei divani nei colori grigi, è ampiamente utilizzata negli stili decorativi come il nordico. In questo modo giochi con il grigio e il bianco, per dare alla stanza un tocco di colore, in un modo molto sottile.

Una buona scelta se vuoi avere un trend del divano per il 2017, è la possibilità di combinare entrambi i colori. Una congiunzione che indubbiamente darà molto a cui parlare l’anno prossimo

NOTA: Se sei una persona audace, giallo senape, entra forte il prossimo anno il quinielas sulle tendenze più eccezionali. Puoi combinarlo con il grigio e persino con il blu.

Trends imbottiture

I divani trend 2017, sono caratterizzati da due tipi di rivestimenti molto diversi tra loro. Da un lato abbiamo divani imbottiti in Tweed, e dall’altro lato, divani imbottiti in velluto.

  • TWEED: Per coloro che non hanno mai sentito parlare di Tessuto tweed ti diremo che questo tessuto è un tessuto di lana ruvido, caldo e resistente, originario della Scozia. È prodotto in tessuto tinta unita o in twill e spesso mostra il disegno a forma di lisca di pesce.I divani imbottiti in Tweed, offrono una sensazione calda e piacevole e sono ideali per ambienti più freddi.

tweed

  • VELLUTO: Abbiamo tutti sentito parlare di velluto e lo sappiamo tutti. È un tipo di tessuto peloso in cui i fili sono distribuiti in modo molto uniforme, con un pelo corto e denso, conferendogli una sensazione delicata molto particolare. Il velluto può essere fatto di qualsiasi fibra.Questo tessuto, torna alla ribalta, dopo anni insultati dai tappezzieri. Indubbiamente, il velluto sarà la scommessa dell’anno per i divani di tendenza. Inoltre possiamo vedere non solo sui divani, ma anche su cuscini, sedie, orecchioni … Etc.

Modelli 

Per il prossimo anno, ci sono modelli di divani, che sono ancora in prima linea nel design e nelle tendenze decorative, come il seguente

  • Divano modello nordico : I divani in stile nordico, sono stati a lungo una tendenza, e nessuno fino ad ora, li rende scendere dal podio Il look scandinavo piace a tutti, ed è per questo che rimane ai vertici della scala dei divani di tendenza. Questo tipo di divano si differenzia da altri modelli perché tendono a sembrare leggeri e versatili. Le loro gambe sono solitamente in legno o metallo, molto sottili e sottili. Il loro rivestimento è sempre in colori neutri come grigio, bianco, sabbia … Ecc. In generale, questo tipo di divano ha linee rette, ben definite, che danno eleganza e sobrietà a tutta la casa o alla stanza in cui si trovano.

 divano-trend-nordic

  • Divano modello classico: Dopo il trionfo dello stile Vintage, il classico divano di tendenza del design torna in primo piano. Dopo anni di oblio, vediamo di nuovo quanti giovani chiedono un ritorno al passato attraverso divani di un design più francese e ornato di quello che eravamo abituati a vedere finora. Questo tipo di divani di tendenza, si distinguono per la moltitudine di dettagli che li rende in possesso di una bellezza altamente sofisticata e unica. Questo tipo di divani si distingue per avere ampi braccioli curvi e ampi schienali che descrivono forme curvilinee. Dai, il divano di tutta la vita, che abbiamo visto molte volte nella casa dei nostri nonni !!

 sofa-trend-vintage

Modello Chester : This sofa la tendenza non ha mai finito di andare all’interno di tendenze decorative, ma se è vero che per un breve periodo di tempo, è stato un po ‘a parte. E’ tornato dall’ostracismo a cui era stato condannato, e attualmente è un divano molto richiesto all’interno delle attuali tendenze decorative, anche se è vero che non decora esclusivamente le case, ma piuttosto per grandi spazi o spazi più speciali come alberghi, musei, bar, uffici … Ecc.

La ​​cosa ideale in questa tipologia di divani è quella di rivestirli in pelle invecchiata o in velluto. Entrambi i rivestimenti renderanno ogni stanza un’eleganza speciale grazie al divano Chester.

NOTA: La storia narra che il conte di Chesterfield County commissionò a un falegname un decoratore per un club per gentiluomini. Doveva essere un design sofisticato e distinto, ma allo stesso tempo confortevole, in modo che i signori dell’alta società britannica non rovinassero gli abiti sedendosi sul divano.

 

E’ Un Apparecchio Che Azionato Elettricamente

Spesso ci si chiede quali elettrodomestici da incasso scegliere e perché quando si tratta di rinnovare l’arredamento della cucina.Sono infatti presenti accessori per la pulizia della casa e per le faccende domestiche: ci sono aspirapolveri, aspirabriciole e robot, ma anche ferri da stiro, lavatrici e asciugabiancheria. Presso il negozio  troverete parti di ricambio folletto originali delle migliori marche per i vostri elettrodomestici.

Bisogna innanzitutto tenere presenti alcune regole che possono aiutare nella scelta dei negozi on line. Infine, nel mondo dei frigoriferi da integrare nella cucina, gli elettrodomestici da incasso sono tra i più gettonati. Il personale competente, la rapidità di consegna e il valido servizio di riparazione e assistenza sono i punti di forza del negozio. Il servizio di assistenza manutenzione e riparazione è proposto per lavatrici, lavastoviglie, asciugatori, lavasciuga, forni a microonde, aspirapolveri, frigoriferi, congelatori, piani cottura, cappe e forni ad incasso e libera installazione. Queste aziende, infatti, sono state in grado di trasferire anche nella progettazione di frigoriferi, forni e lavastoviglie le innovazioni tecnologiche proprie dell’IT, trasformandoli in veri e propri gioielli tecnologici. Per sei anni consecutivi, infatti, il brand ha vinto il Reader’s Digest, premio assegnato direttamente dai consumatori ad un’azienda.

Si ricorda, infatti, che tale agevolazione è soggetta a un periodo limitato e dal quale non si può prescindere. Il periodo più consigliato per questo tipo di controlli è quello della stagione primavera/estate, per prepararsi adeguatamente alla stagione fredda, ed evitare così che proprio quando se ne ha bisogno, la caldaia smetta di funzionare.

In seguito viene accompagnato nella fase di acquisto. Imbevi uno straccio in acqua e aceto o acqua, succo di limone e bicarbonato, e passalo sulle griglie, i cassetti, i vani porta, sia del frigo che del congelatore. Il frigo ha un volume netto di 360 litri ed è largo 90 cm.

  • Il consumo di energia in modo acceso (vedi definizioni *);
  • Apparecchi di cottura
  • Interventi di restauro e risanamento conservativo,
  • Riportare l’anno limite di utilizzo
  • -35% SCALDAVIVANDE NEFF SCONTATO DEL 35 %
  • Possiedo un aspirapolvere Rowenta in Garanzia, cosa posso fare
  • Nome e marchio del fornitore;

Vendita, ricambi e accessori originali.

A quel punto una prima soluzione può sembrare quella di buttare l’apparato e comprarne uno nuovo. I punti di forza dell’attività sono la consulenza tecnica e il supporto telefonico prima dell’eventuale intervento. Tecnico Riparazioni

Elettrodomestici Da Incasso.

Anche l’acquisto degli elettrodomestici tuttavia richiede una certa attenzione, dal punto di vista dell’affidabilità, della qualità e, soprattutto, del risparmio energetico, visto il consumo intensivo di energia elettrica che fanno questi prodotti. Dal punto di vista estetico, potrai valutare vari colori, dai classici grigio, nero o bianco a tonalità più accese e moderne come il rosso o il blu. Questo piano prevede anche di ridurre le emissioni di altri Paesi che non potete controllare direttamente?

Perfetto in una cucina contemporanea e di gusto hi-tech, l’acciaio inox si può inserire con gradevoli risultati anche in un contesto più classico e tradizionale. Purtroppo però non hai dato indicazioni importantissime come la disposizione della tua cucina ed il budget che hai disponibile. E ancora: lettori CD, radio, e più in generale impianti Hi-Fi e Home Theatre. Dopo aver impostato l’opzione corrispondente nell’app gratuita SmartThinQ, gli utenti potranno usare i comandi vocali sullo smartphone o nel range di Google Home per eseguire diverse operazioni. Solitamente è sufficiente un panno umido per eliminare lo sporco. Con Riparare Conviene questo problema è completamente risolto: gli interventi per l’Assistenza Elettrodomestici Monza sono infatti seri e convenienti in termini di prezzo e i tecnici utilizzano solo pezzi di ricambio originali, dove fosse necessario. Si imposta da solo a seconda del tessuto che si sta stirando. UE di qualità ecologica» (ecolabel) ai sensi del regolamento (CE) n.

 

Amore e sacrificio: il pensiero di un psicoterapeuta a torino

Il punto di vista della Dott.ssa Luigina Pugno psicoterapeuta con studio a Torino

Molte persone pensano che affinché l’amore porti frutto, è essenziale fare sacrifici. Queste persone spesso si impegnano in entrambe le relazioni che sono disposte a fare tutti i tipi di sacrifici per soddisfare la loro metà migliore. La Dott.ssa Luigina Pugno, psicoterapeuta continua: “Ritengono che questo sia l’unico modo corretto per mantenere una relazione felice e duratura. Infatti, identificano l’amore con il sacrificio”.

Il problema inizia quando queste persone si aspettano che l’altro riconosca i loro sacrifici, senza doverlo chiedere, quando aspettano la stessa consegna. Quando noti che i tuoi sforzi non sono riconosciuti o non sono adeguatamente “ricompensati”, iniziano a alimentare il risentimento. Questo risentimento fa cambiare la persona, ma l’altra non riesce a capire cosa è successo, qual è la ragione di questa trasformazione. Questo è l’inizio della fine.

Rendere felice il tuo partner a costo della tua felicità peggiora la relazione

Alcune persone semplicemente “danno” in modo naturale, è il loro modo di essere e si sentono felici a riguardo. Di fatto, aiutare e compiere realmente sacrifici per il bene comune può essere salutare e portare maggiore felicità e soddisfazione a lungo termine per entrambi i partner. Il problema è quando viene stabilita una “comunione totale”.In questi casi, all’estremo opposto di solito troviamo i “destinatari”. Non sono persone egoiste o sconsiderate, semplicemente si sentono più a loro agio a ricevere. Se qualcuno si offre di prendersi cura di loro e di coccolarli, accetterà volentieri quell’offerta.

Quando due persone con queste caratteristiche si incontrano, possono stabilire una relazione tossica poiché nel tentativo di conquistare e soddisfare coloro che esercitano il ruolo di “ricevente” “Il” donatore “farà sempre più sacrifici, con la segreta speranza che il suo partner faccia lo stesso.

Alla fine, quello che succede è che il” ricevente “non consegna così tanto, quindi il” donatore ” finisce per assumere come suoi i bisogni, gli interessi e le preferenze del suo partner. In certi casi, la resa e il sacrificio sono così grandi che la persona può essere annullata nella relazione, comincia a vivere per e per l’altro, perdendo la voce e il voto.

Infatti, la parola sacrificio viene dal Parole latine “ sacred ” e “ facere “, che letteralmente significa “rendere sacro”. Ciò implica che, alla fine, che la resa incondizionata implica un certo grado di venerazione dell’altro, a dispetto di se stessi, è come se l’altro fosse collocato su un piedistallo, assumendo un ruolo inferiore.

La domanda più importante: Cosa ti spinge a sacrificarti?

In un certo senso, i più importanti sono i motivi che spingono una persona a fare un sacrificio. In realtà, ci sacrifichiamo per molte ragioni, ma non tutti portano alla felicità. Una buona domanda è: ti stai sacrificando volontariamente per rendere felice il tuo partner o stai cercando di evitare un conflitto?

– Sacrificio per evasione. Si tratta di sacrifici motivati ​​dal desiderio di evitare un conflitto. La persona pensa che si sentirà male per il passo che sta per compiere, ma che almeno eviterà un problema nel rapporto della coppia. Questo non è proprio il caso, quando l’evitamento si trova alla base del sacrificio, normalmente quella decisione mina la felicità e minimizza la soddisfazione di entrambi i membri.

– Il sacrificio per riavvicinamento. In questo caso, il sacrificio è fatto per rendere la coppia felice, ad esempio quando gli obiettivi personali vengono rinviati per aiutare l’altro a realizzare il suo sogno. In questo caso, il sacrificio può aumentare la fiducia e la soddisfazione, purché non diventi la norma.

– Sacrificio transazionale. In alcuni casi, il sacrificio non è fatto per soddisfare la coppia ma per usarla come moneta. Non c’è niente di sbagliato nel negoziare con la coppia, ma fare sacrifici e poi gettarli in faccia o cercare di collezionarli causerà un danno terribile alla relazione, generando profonda delusione e risentimento nel partner.

– Sacrificio per esaurimento. Gli psicologi dell’Università del Maryland e della Libera Università di Amsterdam hanno sviluppato un esperimento in cui ogni membro della coppia ha dovuto porre domande scomode agli estranei, ma potevano dividere tra loro il numero di persone che avrebbero intervistato. Hanno scoperto che quelli che si sentivano più emotivamente e intellettualmente esausti avevano maggiori probabilità di sacrificarsi per il loro partner. Questo suggerisce che quando siamo sfiniti, di solito prendiamo decisioni in base alla nostra tendenza ad aiutare la persona amata. Saremo anche più inclini a cedere alla pressione, che nel caso delle relazioni è soddisfare il bisogno dell’altro. Al contrario, quando abbiamo un buon autocontrollo, non cediamo così facilmente al primo impulso, ci fermiamo a riflettere su tutti i fattori, non solo sui bisogni dell’altro ma anche sul nostro.

Ogni relazione è questione di due

L’amore è un’equazione che ha due fattori, il che significa che hai bisogno di due persone impegnate per farlo funzionare e diventare uno sviluppatore per entrambi. Se solo uno di loro consegna, la relazione sarà sbilanciata e unilaterale. Alla fine, chi darà finirà per svuotarsi e si sentirà profondamente esausto e incurante.

D’altra parte, il ricevitore, che è abituato a ricevere senza compromettere o dare molto in cambio, non si renderà conto che c’è un problema. Tuttavia, nel lungo periodo questo squilibrio rovinerà la relazione perché i bisogni emotivi di uno dei suoi membri rimangono insoddisfatti

Costruire una relazione equilibrata

I tuoi desideri e bisogni sono importanti quanto quelli del tuo partner. È necessario che entrambi parlino delle vostre esigenze e aspettative riguardo alla relazione e che siate completamente onesti. Quando tutti sanno ciò che vogliono e si aspettano dall’altro, così come ciò che sono disposti a dare in cambio, può essere stabilita una relazione matura ed equilibrata in cui i rimproveri non trovano spazio.

L’amore e una relazione non devono essere sinonimo di sacrificio, ma con reciproco impegno. È normale che desideriamo che il nostro partner sia felice, ma dobbiamo anche mettere la nostra felicità nella lista delle priorità.

Ogni relazione di coppia deve essere uno spazio di mutua costruzione e maturazione, in cui entrambi i membri trovano il sostegno e l’incoraggiamento di cui hanno bisogno per continuare a crescere come persone. Deve anche essere uno spazio di godimento e fonte di benessere, non un pesante fardello che genera disagio e insoddisfazione.

 

Passeggino Brevi Ovo Trio opinioni e prezzi

Oggi vorrei parlarvi del suo prodotto Ovo Brevi Trio nelle sue due versioni: Ovo car e Ovo Premium, la migliore creazione Brevi.

Quando si tratta di scegliere il modello di passeggino per bambino che accompagnerà il vostro bambino nei prossimi anni, dobbiamo fare un buon confronto e trovare il modello che ci piace di più, ma anche che ha più caratteristiche, in modo che sia più confortevole per i genitori e allo stesso tempo più confortevole per il bambino. In questo articolo vi daremo tutte le informazioni per scegliere il miglior Passeggino Brevi Ovo Trio opinioni e prezzi.

Le esigenze sono diverse e quindi dobbiamo tenerne conto per non commettere un errore in quello che probabilmente è l’ acquisto più importante quando si ha un bambino.

Per prendere la decisione giusta, è meglio guardare il video seguente e confrontarlo con altri carrelli per bambini.


Trio Ovo Premium Ovo Brevi.
Un set di 3 pezzi valido fino a 36 mesi, in cui l’ altezza è superiore a quella di qualsiasi passeggino, in modo da prendere il bambino per rimuoverlo dalla culla, è più comodo per voi e per la vostra la schiena.
3 pezzi: E’ dotato di bracci telescopici estraibili molto pratici da maneggiare e ripiegabile facilmente e rapidamente con ruote smontabili. Una delle caratteristiche principali è la sua grande capacità 73 x 33 cm più alta di altri passeggini. Combinazione di cappucci reversibili e zanzariere con protezione ultravioletta. Finestre e bocchette con chiusura magnetica (solo nella versione premium) per una migliore sensazione di benessere.
Carrello perfetto 3 pezzi in polipropilene atossico, molto leggero, rigido e resistente agli urti.
Da 0 a 13 chili o 14 mesi.
Cuscinetto imbottito, lavabile, con funzione memoria e con la possibilità di posizionarlo nel veicolo verso o contro il senso di marcia. Un passeggino pieno di dettagli dove la sua maneggevolezza diventa molto semplice, specialmente quando è il momento di ancorarlo all’ auto con i suoi sistemi di sicurezza e stabilità migliorati. Ha un pratico vano portaoggetti e una maniglia ergonomica regolabile.

Come la navicella Brevi, la sella è dotata di un ampio cappuccio parasole a tre strati e di una finestra di aerazione che offre molteplici possibilità di utilizzo a seconda dello stato del bambino e del tempo. È possibile utilizzarlo anche nella direzione di marcia o nella direzione opposta senza preoccuparsi del terreno su cui si cammina, in quanto la sua ammortizzazione posteriore indipendente rende questo seggiolino un veicolo fuoristrada. Poggiando in 3 posizioni fino a 180°, questo pezzo completa una delle carrozzine più complete e confortevoli sul mercato.
Differenze tra Brevi Ovo Car e Premium
Ci sono alcune differenze tra i due modelli Brevi, ma soprattutto le più notevoli si trovano nella loro culla e sedia. Mentre nel Brevi Premium la reclinabilità è fino a 180° – 3 posizioni, nel modello auto troviamo una reclinabile semplice. Anche le cappe Premium sono più versatili e contano più posizioni che nella versione Auto, così come le chiusure magnetizzate sul modello superiore. Infine la vostra borsa ha una maggiore capacità nel modello Premium.

Descriveremmo innumerevoli altri dettagli di questo trio Ovo Brevi e la sua auto Ovo, ma la cosa migliore è che si scoprono tutti i dettagli e le caratteristiche sul nostro sito web.

Fare running col proprio bambino: quale passeggino scegliere?

Ampia selezione + prezzi bassi

Oggi ci sono molte madri e padri che sono abituati a dedicare un pò di tempo all’ esercizio fisico, e che non vogliono rinunciare alla loro attività fisica pur avendo un bambino. Il passeggino per bambini è una parte fondamentale degli accessori di base per la cura del bambino. Se si aggiunge un bel passeggino per i bambini più grandi, l’ esercizio sarà divertente per tutti.

Si tratta di un miglioramento su praticamente ogni elemento dei passeggini. Chicco ad esempio è un’ azienda che ha concentrato i suoi sforzi nello sviluppo di un passeggino che combina funzionalità, facilità d’ uso e sicurezza, il passeggino Seed Pli è stato lanciato sul mercato come risultato del loro lavoro.

Ci sono modelli reversibili con 2 lati, estate e inverno, che renderanno il piccolo andare bene mullidito seduti. T4 è derivato in quello che ora conosciamo come S4 o S6. Come in molti altri abbiamo visto che hanno aggiunto fodera in pelle su entrambi i manubri e manubrio, una delle tendenze degli ultimi anni. In questi passeggini, il freno viene azionato dal manubrio, il che lo rende molto comodo da usare e sicuro in quanto è disattivato solo dalla leva del manubrio.  Durante i primi mesi di allevamento, questo è importante. Il telaio dal design sottile è dotato di ruote con cuscinetti a sfere e sospensioni telescopiche sulle ruote posteriori, questo assicura un funzionamento fluido, livelli di irregolarità e manovrabilità del passeggino facilmente. Diversi mezzi di trasporto sono stati utilizzati in tutte le diverse culture e a seconda dell’ età del bambino. Soprattutto perché vedo ancora la mia figlia minore (di età) a sederla già seduta (preferisco aspettare un po’, anche se la sedia è omologata da 0 mesi), ma è grande per i mesi che ha.

Come vi ho detto, una delle grandi novità del nuovo Bugaboo Bee3 è la navicella. Le decorazioni in porcellana sui lati erano buone come nuove dopo il restauro. Il cestino sottostante è un po’ piccolo, ma è comunque possibile inserire comodamente una borsa pannolini piena di dimensioni. Inoltre, sono un po’ stanco di vedere prodotti fatti in Cina che in due notizie storie sono danneggiati o hanno difetti di produzione. Si adatta anche nella maggior parte del tronco.

Formula Strata Micro: questo è il famoso Trio ma con la micro culla di cui abbiamo parlato nel punto precedente. B Cassetta di sicurezza speciale in tinta con i colori BOB. Ha un’ imbracatura e una barra anteriore e il suo livello di sicurezza è adeguato. Il punto più alto è quando mi dice che “punta i prezzi su una carta” e qual è la mia sorpresa quando dice che ha scritto solo i primi due per me! Questi sono alcuni degli oggetti che sono stati consegnati agli ufficiali della Polizia Locale di Cordova durante il mese di gennaio e che attendono presso l’ Ufficio Persi e Trovati. Ci sono diversi fattori che sono cruciali da stabilire prima di esaminare le opzioni. Per comodità pura, queste unità sono super! C’ è anche un sacco a pelo e un cuscino in attesa di essere ritirato dal suo legittimo proprietario. Ha anche una finestra per tenere d’ occhio il piccolo.

Questo passeggino Brevi invece migliora la manovrabilità nelle curve e nelle strade strette della città. Si deve tenere a mente come chiudere il telaio e lo spazio occupato dal carrello quando è chiuso. amaca reversibile e navicella articolata può essere attaccato al telaio in due diverse posizioni: bambino di fronte ai genitori o di fronte alla strada. Il telaio ripiegato misura 70 cm x 58 cm x 39 cm. Lo sfondo nero è personalizzato con il colore desiderato. Questo è quando devi considerare quale potrebbe essere il futuro della tua famiglia e comprare guardando avanti. Il suo ancoraggio multiposizione permette di posizionare il bambino rivolto verso l’ autista o verso l’ esterno. Dimensioni aperte: 50×99,5x90x5cm. Dimensioni chiuse: 35,5×99,5x52cm. Peso: 10 Kg. Asfalto conquista conquistatori, astronauti da uno spazio per molti sconosciuti. La navicella è essenziale per le corse in auto per bambini. Culla completa con poggiapiedi.

 

Maschera modellante per sopracciglia

Devi lasciare la zona di comfort, a volte. La mia zona di comfort è usare i prodotti Benefit per le sopracciglia e se sono i gel colorati per le sopracciglia, mi fido di Essence. Bene, una nuova alternativa alla mia vita è arrivata, “Brow Shaping Mascara” di Inglot . E ovviamente, abbiamo dovuto provarlo 😉

Questo gel per sopracciglia ha 4 ml, il suo applicatore è un piccolo, confortevole, piccolo pennello. Ho ricevuto il tono 02 e in generale penso che funzioni bene per le mie sopracciglia. Il pacchetto è molto semplice e sobrio come tutto in Inglot: nero con lettere bianche. Dice che dura 6 mesi dalla sua apertura.

Sul lato sinistro della foto, con il prodotto applicato solo al sopracciglio sinistro. La foto a destra, in entrambe le sopracciglia

Cosa posso dire, è un prodotto che si comporta bene. Funziona Perché effettivamente dà colore e fissa bene le sopracciglia senza lasciarle rigide, con palline scure di prodotto o molto false. Mi piace usarlo quando sono estremamente a corto di tempo, per un look più naturale: questo, mascara e rossetto (cerca le emergenze hehehe). E dura tutto il giorno.

Questi gel per sopracciglia Inglot sono disponibili in 3 diverse tonalità, c’è anche il gel trasparente e costano $ 8,900 e si trovano nei banchi di Inglot in Falabella. Qui lascio un link per comprarli anche online. Penso che abbiano un ottimo prezzo, il gel sopracciglio Benefit è più costoso (quasi il doppio), quindi se vuoi risparmiare qui c’è un’opzione. È più costoso dell’Essenza, ma se nessuno dei 2 toni disponibili li adatta bene, qui hanno 3 toni che possono anche essere testati per contrastare a un prezzo che sembra ancora amichevole. Quindi, benvenute le buone opzioni a prezzi decenti e con una buona qualità, molto bene lì Inglot.

 

Polvere per unghie Metal Shock – Essence

I nuovi prodotti lanciati di recente dal marchio tedesco Essence sono venuti per rimuovere il nostro desiderio di cose brillanti. Ci sono stati molti, molti, molti prodotti divertenti, ma alcuni dei più popolari sono le polveri per realizzare gli unghie nelle unghie chiamate “Metal Shock Nail Powder”, hanno colori diversi (penso fossero 6) ma Oggi vi mostrerò 2 toni che ho comprato e – oltre – spiegherò più o meno come sono usati.

Lascerò annunciando che non sono un esperto di chiodi, sono un semplice utente, piuttosto conoscenza del mondo della manicure. Quindi è molto probabile che tu conosca la stessa cosa che mi stai leggendo, e anche meno. Vale la pena evidenziarlo in modo che comprendano che non parlo dall’autorità della conoscenza e che se riesco ad applicarmelo con moderata decenza, puoi anche

ho comprato 2 di queste scatole magiche per la polvere: “05 sotto il “ (blu / viola) e ” 06 be my little mermaid “ (verde / viola). Penso che ognuno mi abbia costato $ 2,500 in negozi DBS o Trucco (ecco un link per l’acquisto online).
Cose importanti da usare: è necessario avere il top coat della linea, che si basa sull’acqua. Viene anche chiamato “Metal Shock” e ha un prezzo simile, la sua confezione è come un tutto metallico. Questo è vitale perché quando sigilli queste polveri devi farlo con quel top coat, con un “normale” non funziona, perdi l’effetto.

Questo è ciò che rende queste scatole più nuove, è che di solito questo tipo di effetti con le polveri può essere raggiunto solo in manicure permanente, ecco perché Essence ha lanciato questi prodotti trasferiti in così tanti ed è stato molto interessante.

Cose importanti da tenere a mente prima di partire :

  • Tutte le scatole e i contenitori sono aperti / semi-aperti. Tutto questo processo è con le unghie semi-asciutte, quindi le tue mani saranno super-inattive quindi chiedi aiuto o smetti di farlo prima.
  • Non dimenticare che hai bisogno di sì o di sì del rivestimento superiore della linea. che gli effetti magici di queste polveri funzionano l’ideale è che usi una base di smalto scuro, idealmente nera (come tutte le nostre anime).
  • Metti un pezzo di asciugamano nova o un singolo che puoi pulire facilmente per l’intero processo, perché Ci sarà molta polvere luminosa là fuori (aiutiamo con la toelettatura e la decorazione)
  • Penso che siamo pronti per iniziare 😉

  • Avere l’unghia pulita e asciutta (ricorda che se l’unghia è pulita è meglio aderisci al tuo smalto). Usa la tua mano di fondo preferita e poi passa un lucido scuro sulle unghie dove vuoi fare l’effetto delle polveri, o in tutto, a seconda dei casi. Nella foto sto usando lo smalto “Lincoln Park after dark” dell’OPI (che non è nero-nero è un viola-nero) . Applica e aspetta che sia semi-asciutto quasi pronto per essere pronto.
  • Applica le “polveri magiche” di Essence con delicati tocchi con la punta del dito delicatamente (per evitare di correre lo smalto dal basso). Vorrei sottolineare che questo potrebbe essere fatto anche con uno spugnoso (come quelli che arrivano nelle tavolozze ombra e non li usiamo mai) ma qui volevo mostrarti il ​​processo nel modo più semplice: usare le tue mani. [19659011] Copri tutti i chiodi con le polveri (guarda specialmente i bordi) e fallo uniforme.
  • Con un dito pulito o con l’aiuto di un tipo a ventaglio o pennello sciolto rimuovi la polvere in eccesso che è rimasto sulla superficie dell’unghia (occhio qui con la morbidezza anche, mi è successo che qui corro tutto e lascio il grande).
  • Dopo aver pulito l’eccesso con le dita e / o il pennello, puoi vedere l’effetto magico. Ma se notate, sembrerà un po ‘opaco.
  • Quando metti il ​​tuo soprabito Metal Shock per sigillare la manicure vedrai l’effetto finale, con molta più brillantezza. Questo top coat permette di sigillare il lavoro in modo che duri più a lungo e acquisisca quella lucentezza più bella. Ho letto che questo top coat per l’acqua dovrebbe far durare meno la manicure, ma l’ultima volta che l’ho usato è durato uguale a qualsiasi altra normale manicure (circa 5-6 giorni). Fatto! Ora è qualcosa che hai lasciato asciugare bene in modo che la tua opera d’arte non fosse dipinta.

Per questo esempio ho deciso di evidenziare 2 chiodi con l’effetto e ho lasciato gli altri con un bel colore lilla di Masglo

Cosa posso dire, Trovo che sia un effetto super carino e divertente. Ci vuole un po ‘di successo, sì. Non è come farlo al digiuno, ma è molto bello 🙂 Ovviamente con la pratica dovrebbe essere più uniforme (non ho ancora perfetto, chiaramente) ma mi piace molto. Spero di averti aiutato con la spiegazione, penso che se fossi tentato di comprare le polveri e il sigillante della linea Metal Shock, non c’è nulla da dubitare, sono davvero molto divertenti e funzionano.

In questa foto vado usando “06 be my little mermaid”

 

Come mi prendo cura delle mie unghie (dicembre 2017)

Le unghie sono un argomento difficile per me. Beh, sono molto deboli, crescono poco e trovo difficile cercare di renderli decenti. Ma dopo tanto tempo, finalmente, sono con una routine che mi ha permesso di avere un aspetto più sano, una vita decente per me e che non si rompa ogni volta. Quindi qui vi dico in cosa consiste la mia solita cura delle unghie.

La prima cosa era leggere e capire di più sulle uñitas e le loro cure. Il consiglio al tempo di Glitteriana e anche gli aggiornamenti di Manu Manriquez e Fran Mendez (tutti specialisti) che hanno anche risposto a diverse domande, mi hanno aiutato a saperne di più.

Una cosa che ho imparato devo stare più attento con le mie unghie, ora non salto mai l’uso dei guanti per lavare le maioliche (esistono per le taglie, le maioliche non scivolano, lo giuro … le mie mani sono nane e trovo i guanti quindi non c’è scusa), le mie unghie non sono “strumenti” per aprire, tirare, ecc., che idealmente dovrei sempre avere unghie smaltate (anche con una lucentezza) per proteggerle e ho anche imparato ad avere più pazienza con tutti i processi : che se lucido bene e con calma, la glassa dura sempre di più e diventa più bella.

Parlando di smalto, iniziamo con il processo inverso: rimuoviamo lo smalto. La verità qui non ho speso molto ma entrambi i prodotti si comportano bene e mi servono. Gli smacchiatori di Essence superano il test molto bene. Ne ho uno in una pentola (quelli che mettono un dito dentro e lo lasciano lì per un po ‘) che è l’ideale per gli smalti con glitter o più difficili e anche una normale bottiglia. Ho entrambi tempo fa e sicuramente mi è costato meno di $ 3000 ciascuno (in DBS o Makeup Stores).

Passato avere le unghie già senza smalto ed anche evitando tutta l’untuosità (in questo modo lo smalto che applichiamo meglio aderisce) ogni 2 o 3 settimane in rilievo le mie cuticole. Per questo uso lo strumento d’argento che vedete nella foto e anche il Cuticle de Orly che ho comprato milioni fa in una di queste fiere di professionisti che fanno di volta in volta in Mapocho Station. Non ricordo quanto mi è costato, ma è molto utile perché ammorbidisce la cuticola e permette di usare il goffratore più facilmente. Applicare uno strato, lasciarlo per un po ‘, spingerlo e poi lavarlo con acqua tiepida.

Quindi, di solito torno con un piccolo solvente per unghie. Per evitare nuovamente l’untuosità (sì, io uso un sacco di solvente per unghie). Il primo passo per lungo tempo è stato Nail Hardener per German Chemistry Nails è un po ‘”controverso” perché ha formaldeide, ma è stata l’unica cosa che mi ha permesso di rendere più ferme le mie unghie. L’ho usato per 2 mesi, ma ora ho smesso di usarlo (grazie a Fran per questo consiglio) poiché è consigliabile riposare dall’uso dopo quel periodo. Ovviamente, solo l’utilizzo di questo prodotto non è la panacea per le unghie sode, ma è anche necessaria la cura che ti ho detto all’inizio e anche l’uso di oli nutrienti, ma ne parleremo verso la fine. Non entrerò nei dettagli con lo smalto della chimica tedesca solo perché farò una rapida recensione (ho già le foto sopra, mi manca solo il tempo!) Ma il problema è che questa è la sua funzione e l’ho sempre usata come primo strato del manicura.

Il prossimo passo – che potrebbe sembrare un po ‘ridondante ma lo stava facendo – è applicare una Base Coat. Sto usando la base di Vogue per aglio e limone che non supera i $ 2,000 in PreUnic (mi sembra) e l’ho visto utile e corretto. Non è raccomandato da manicurist o simili, ma come utente medio sembra buono.

Qui toccherebbe quindi applicare lo smalto delle preferenze quindi qui inserisci il colore della tua preferenza hahaha. Raccomando gli smalti che mi piacciono? Voglio sottolineare Masglo quest’anno, gli smalti di quel marchio mi sono piaciuti e durano molto nelle unghie (mentre scrivo questo ho una manicure per 6 giorni con minimi saltati) e uno quello non fallisce è OPI, è sempre un favorito. In termini economici, sono rimasto sorpreso da Vogue e sono stato un fan di Rimmel London per anni

Per sigillare, uso SEMPRE lo stesso Top Coat. Quella di Smalto per ceramica a rapida essiccazione (grazie a Glitteriana per questo regalo!) Questo è stato un cambiamento nel mio mondo ahahah. Asciuga molto velocemente la manicure, lascia una bella lucentezza e protegge bene.

E come ultimo passaggio, dopo che tutto è ben asciutto, passo sempre con l’olio delle cuticole. Nella foto ho messo un mini di CND Solar Oil, ma puoi trovare altri consigliati come Essie, Essence ne ha anche uno, ho uno smalto ceramico che ha lavanda ed è molto bello o usa direttamente gli oli come jojoba o argan. Sono applicati sulle cuticole e l’idea è di massaggiare un po ‘la zona. Lo faccio anche tutti i giorni di notte e, se ricordo, un po ‘di più durante il giorno. Questi oli nutrono un po ‘quell’area e il massaggio aiuta a favorire la circolazione del sangue. E di solito uso una crema idratante, che è il Ultimate Strengh Hand Salve da Kiehl’s (leggi qui la tua recensione) usa dopo aver finito tutta la manicure e anche ogni sera dopo l’olio di cuticola. Per me è una ricontra raccomandata.

E questo è tutto! Oh, voglio anche sottolineare che una buona dieta è anche importante, come per tutto il nostro corpo. Nel mio caso, oltre a preoccuparmi di ciò, prendo vitamine che includono nella loro formula la biotina che di solito è associata alla crescita di unghie e capelli, quindi è anche un aiuto (io uso la donna Centrum). Prendersi cura delle proprie unghie non è stato facile, nel senso che ci sono molte cose a cui prestare attenzione. Ma sono facili una volta che ci si abitua a loro, almeno ora sono molto più soddisfatto della loro condizione.

Come ho già detto, non sono uno specialista in materia. Questi sono solo consigli di un dilettante quindi non dimenticare che se hai bisogno di una consulenza professionale di cui ho parlato sopra colleghi blogger o instagramers che sono professionisti della zona e che sono sicuri di essere felici di aiutarli e / o assisterli mentre fanno uñitas, corsi, ecc. Ma ovviamente, tra di noi ci aiutiamo l’un l’altro, ecco perché … dimmi come ti prendi cura delle tue unghie?